Non ho niente di particolare da dire oggi ma si sa che il blogger non si fa scoraggiare da questi futili ostacoli alla sua prosopopea.

ad esempio potrei dire che ho visto La guerra dei mondi. Che il mio illuminato parere di quella che fa finta di capirne è che è un bel pezzo di spettacolarità da kolossal con dei bei (o begli?) effettoni da "OOOOOOHHHH" ma che l’interpretazione e la sceneggiatura lasciano a desiderare e che il buonismo di Spielberg è davvero emetico (e non ho detto eRmetico). Potrei anche dire che all’uscita dal cinema era in corso una tempesta magnetica e io e mia sorella abbiamo messo in atto la manovra antipanico di Dakota col fratello ("Questo è il tuo spazio! Sei al sicuro nel tuo spazio!").

Potrei dire anche Adottate un cagnolino o minaccio di imbottigliarli tutti e tre creando una genìa da collezionisti di cani bonsai, e poi Lamberto Sposini ne parlerà al TG5 come fece per i gatti, cascando con tutte le scarpe nella mediatica presa per il culo.

Oppure potrei chiedere se qualcuno sa che tipo di prese elettriche si trovano in India perchè io e il Caggio si avrà bisogno di ciucciare elettricità per macchine fotografiche, Ipod, asciugacapelli, caricabatterie del cellulare. Anche se col monsone ogni 5 minuti asciugarsi i capelli sarà superfluo. A pensarci bene anche l’I-pod mi sembra un insulto alla miseria del posto. E Bjx mi sta tosto sconsigliando di portare il cellulare. Però resta la fotocamera. Mumble mumble.

Potrei dire che stanotte ho sognato cose turche con una donzella, ma non lo dirò. Potrei anche dire che sogno spesso di stare ignuda in mezzo alla gente, salvo accorgermene e tentare di nascondermi. Potrei anche dire che quando il sogno è a sfondo autoerotico, c’è la costante che vengo sempre sorpresa. E mi sveglio inca22ata come un’ape. Ma non dirò neanche questo.

Potrei dire che non ci sono più i parcheggi in centro e che se non mi facevo male al ginocchio adesso giocavo in serie A e potrei anche dire che io sono buona e cara ma se mi incazzo divento una bestia, oppure che sì i gatti sono belli ma ruffiani e poi il cane è più fedele, ma concluderò dicendo che sì, Venezia è bella, ma non so se ci vivrei.

Annunci