Ibernatemi e svegliatemi nel 2007, o anche no.

 

 

 

Io mi prodigo in evoluzioni sprizzanti elasticità e spirito di adattamento, nel giro di una dozzina di giorni pianifico una nuova vita e i prossimi tre mesi nel dettaglio ed ecco che TRAAA un imprevisto mi spezza le gambe di recente raddrizzate.

Ma vaff.

Vado ad ammazzarmi di Sudoku affinché presto il sonno obnubili la mia mente stanca e il mio prostrato sistema nervoso.

Domani è un altro giorno, e a Tara appiccherò il fuoco.

C’entra e non c’entra ma cito quest’uomo geniale che esprime perfettamente il mio pensiero:

"che io sarei bravo a fare il correttore di bozze, il redattore, il consulente editoriale, l’organizzatore di eventi letterari. adoro leggere, odio lavorare ed ho una spiccata predisposizione per il buffet."

Annunci